Vai al contenuto principale

  Articolo aggiornato: 20 giugno 2024

Pratica l'ascolto e il coinvolgimento sui social con Streams

Gli stream di Hootsuite sono feed social che ti aiutano a interagire con l'audience permettendoti di partecipare facilmente alle conversazioni. Gli stream ti danno anche la possibilità di acquisire esperienza in termini di social listening, monitorando e reagendo alle attività social relative alla tua attività e al settore in cui operi (menzioni, hashtag, parole chiave, ecc.).

sono altamente personalizzabili e ciò che puoi fare all'interno di ciascun tipo di stream varia. Questa guida ti aiuterà a decidere come organizzare i tuoi stream e come impostare gli stream migliori per i tuoi obiettivi aziendali. Vai a Altro, quindi seleziona streaming per iniziare.

Organizza i tuoi flussi

Prima di aggiungere lo streaming, considera come desideri raggrupparli per un monitoraggio quotidiano efficace. Gli stream sono raggruppati in schede sul lato sinistro della pagina. Puoi aggiungere fino a 20 bacheche, ciascuna con un massimo di 10 stream, consentendoti di organizzare i contenuti nel modo più sensato per te. Ecco alcuni modi comuni per organizzare bacheche e stream:

  • Per social network: quando inizi a muovere i primi passi con Hootsuite, potrebbe essere una buona idea organizzare le bacheche in funzione dei social media in cui operi. Per esempio, crea una bacheca per tutte le attività di Twitter, un'altra per quelle di Facebook e così via.
  • Per priorità: per organizzare al meglio le tue attività di social listening, ti consigliamo di dare priorità alle opportunità di engagement più rilevanti e ai massimi livelli di engagement. Organizza gli stream da sinistra a destra in base all'ordine di priorità.
  • Per obiettivo aziendale - Può organizzare le sue bacheche per obiettivo, come i suoi post, le menzioni del suo marchio o nome aziendale, l'ascolto della concorrenza e le parole chiave del settore. Per maggiori informazioni sugli obiettivi aziendali, consulti la sezione successiva.
  • In funzione del tuo mix: puoi creare bacheche per campagne specifiche, tipi di engagement, ricerche speciali, ricerche di settore, ecc. Le possibilità sono infinite.

Suggerimenti per la creazione di schede e flussi:

  • Inizia osservando la tua organizzazione. Conosci la tua azienda più di qualsiasi altra. Quindi ti risulterà facile creare stream per nomi di prodotti, parole chiave, hashtag e menzioni. In questo modo, riceverai un feedback immediato sul tuo marchio e sulla tua presenza sui social.
  • Fai un elenco delle domande a cui vuoi rispondere. In questo modo, potrai gestire al meglio l'organizzazione e la creazione degli stream.
  • Parola d'ordine: social listening! Puoi rimuovere, ricreare e riorganizzare gli stream all'infinito, quindi non aver paura di sperimentare. Aggiungi alcune bacheche e stream, valuta i risultati e modifica le tue tattiche. I tuoi stream si evolveranno man mano che avrai più informazioni sull'audience e sul settore in cui operi.

Scopri come:

Formazione: Hootsuite offre formazione di gruppo ai clienti dei piani Business ed Enterprise. Iscriviti a Live Product Training e scopri come creare successo con Hootsuite.

Crea feed in base ai tuoi obiettivi di business

Pensa agli obiettivi e alle priorità aziendali quando decidi quali tipi di flussi impostare. Vuoi stare al passo con le tendenze del tuo settore o rimanere al passo con la concorrenza? Vuoi partecipare a conversazioni social rilevanti per la tua attività? E' probabile che tu voglia fare tutte queste cose. Le sezioni seguenti offrono strategie di ascolto e coinvolgimento basate su questi obiettivi aziendali.

Monitorare i concorrenti e il vostro settore

L'ascolto sociale può aiutarti a scoprire cosa stanno facendo i tuoi concorrenti e ciò che le persone dicono di loro. Questo non solo ti aiuterà a tenere traccia di ciò che sta facendo la concorrenza, ma ti darà una comprensione più approfondita del tuo mercato e dei tuoi clienti (e potenziali clienti) e ti permetterà di partecipare alle conversazioni.

Suggerimento: per una guida approfondita al monitoraggio della concorrenza, consulta Come eseguire un'analisi competitiva sui social media.

Cosa monitorare:

  • Marchi e nomi utente o maniglie dei concorrenti
  • Nomi dei prodotti
  • Slogan
  • Nomi degli influencer del settore
  • i concetti in voga nel settore
  • Hashtag relativi al tuo settore
  • Liste Twitter correlate al settore
  • Query di ricerca complesse e filtri per la ricerca avanzata

Tipi di flussi da aggiungere:

Coinvolgi con persone che parlano della tua attività

Scopri cosa dicono le persone sulla tua attività e instaurare relazioni con potenziali clienti. Alcuni tipi di stream possono aiutarti a trovare opportunità per raggiungere, stabilire connessioni, mostrare al pubblico che apprezzi le loro opinioni e condividere informazioni utili. Impegnarsi in questo modo contribuirà a stabilire il tuo marchio nella mente dei clienti quando saranno pronti a prendere un impegno.

Cosa monitorare:

  • Il suo marchio, i nomi utente o i nomi utente, i nomi dei prodotti e gli hashtag di marca.
  • I suoi slogan e i nomi delle sue campagne.
  • Hashtag temporanei usati durante conferenze o per tendenze o eventi del settore.
  • Frasi positive e negative combinate con il nome del vostro marchio (ad esempio: Nest Hotels «love it»).
  • Commenti.
  • Interrogazioni di ricerca complesse e filtri per la ricerca avanzata.
  • Hashtag, parole chiave o frasi (ad esempio: «pianificazione di una vacanza») in una posizione geografica specifica .

Tipi di flussi da aggiungere:

Come impegnarsi:

  • Menzioni: taggare un utente è un modo semplice ed efficace per entrare in contatto con gli utenti in maniera positiva. Usa le menzioni per ringraziare, applaudire o esprimere approvazione con clienti esistenti o potenziali.
  • Ripubblicare : ripubblicare il contenuto di un utente (condividere un post su Facebook, ricondividere un post su Instagram o ripubblicare con Twitter) è un ottimo modo per mostrare i contenuti generati dagli utenti, creare collegamenti positivi e arricchire i propri contenuti.
  • Commenti: un buon modo per trasmettere fiducia è coinvolgere i potenziali clienti o aiutare quelli esistenti senza cercare di vendere loro nulla. I commenti semplici e positivi possono aiutare a coltivare relazioni durature e creare fiducia nel tuo marchio.

Guarda Sviluppo di un piano di ascolto per saperne di più sull'utilizzo delle parole chiave per estendere la portata del tuo marchio.

Ulteriori informazioni sui termini sociali

Qual è la differenza tra una parola chiave e un hashtag? Cos'è una domanda? E quali stream supportano quale tipo di elemento sociale?

Se sei confuso sui termini sociali, non sei solo. Comprendiamo la confusione, soprattutto quando alcuni termini dei social media si sovrappongono. Ecco una guida utile per alcuni comuni gergo di ascolto sociale.

Definizioni ed esempi di termini sociali
Termine Definizione Esempio Dove usarlo
Parola chiave Una parola o una frase precisa utilizzata per identificare contenuti specifici. Le parole chiave sono pensate per essere lette dai motori di ricerca. Possono richiedere settimane per i motori di ricerca per trovare, ma possono durare per sempre dopo che sono stati indicizzati da Google. «Hotel fronte oceano»

Twitter stream di ricerca. Con questi flussi, puoi utilizzare potenti filtri per creare query avanzate o eseguire una ricerca geografica per monitorare l'attività intorno a una posizione specifica. Consulta Creare un feed X.

Hashtag Una o più parole combinate e precedute dal simbolo #, utilizzate per identificare contenuti, tendenze e campagne. Gli hashtag sono destinati ad essere letti dagli esseri umani e possono essere più espressivi o trasmettere emozioni. A differenza delle parole chiave, gli hashtag sono immediatamente disponibili sui social media. #BeachVacation Cerca stream e flussi di hashtag di Instagram. I flussi di hashtag ti permettono di cercare hashtag noti. Consultate Creare un flusso di ricerca hashtag.
Nome utente o handle Parola o insieme di parole utilizzate per identificare una persona o un'organizzazione, in genere preceduta dal simbolo @. I nomi utente (talvolta chiamati handle) vengono utilizzati su Twitter e Instagram per individuare gli utenti e i loro contenuti. (Facebook identificherà i nomi utente senza richiedere un simbolo). @nesthotels Stream di ricerche e menzioni su Twitter
Menzioni L'atto di utilizzare un nome utente o un handle per fare riferimento direttamente o «taggare» un utente o un'organizzazione, di solito preceduto dal simbolo @. Ai fini dell'ascolto sociale, il monitoraggio delle menzioni è proprio come il monitoraggio dei nomi utente. @BillMurray Stream di ricerche e menzioni su Twitter
Query di ricerca Qualsiasi combinazione di parole chiave, menzioni, hashtag e nomi utente, nonché altri formati di ricerca, ad esempio parole o frasi utilizzate con virgolette, due punti e punti interrogativi.

«gufi roccia»

(strawberry OR banana) milkshake

from:Hootsuite

Streams di ricerca di Twitter e flussi di ricerca di YouTube. Vedi le query di ricerca e i filtri di Twitter. (Espandere la tabella denominata «Esempi di filtro per le query di ricerca di Twitter»).

Quando si aggiunge un flusso di ricerca e viene visualizzato «Immettere una query di ricerca», è possibile includere una vasta gamma di metodi di query.

 

Non riesci a trovare quello che stai cercando? Siamo qui per aiutarti