Vai al contenuto principale

Articolo aggiornato: 13 settembre 2021

Tagga qualcuno quando un annuncio contiene contenuti con marchio

Se la tua pagina Facebook ha accesso allo strumento per i contenuti della marca di Facebook, puoi taggare i tuoi partner aziendali nelle tue campagne di Facebook ogni volta che pubblichi contenuti della marca.

I contenuti della marca sono caratterizzati o influenzati da prodotti, marchi o sponsor di terzi. Le pagine che creano o condividono contenuti della marca devono rispondere alle politiche sui contenuti di marca di Facebook, inclusa la possibilità di taggare i propri partner nel post solo se questi hanno dato il proprio consenso.

Prima di poter taggare un partner aziendale in un post, Facebook deve concedere alla pagina l'accesso allo strumento per i contenuti della marca. I partner che vengono taggati riceveranno una notifica e potranno visualizzare le metriche del post, oltre a creare il proprio annuncio con lo stesso contenuto. Ulteriori informazioni sui contenuti della marca

Attenzione: il posizionamento su Instagram non è supportato nei tag del contenuto della marca.

Assegna un partner commerciale

  1. Nella fase Progettazione annunci (2) della creazione della campagna, seleziona la Pagina che eseguirà l'annuncio. Le pagine abilitate per contrassegnare i partner commerciali visualizzeranno questa icona .
  2. Nel campo Cerca un partner commerciale, inserisci il nome del partner e selezionalo dall'elenco.
  3. Completa il resto dell'annuncio come al solito. Nell'anteprima visualizzerai il tag dell'annuncio come “ - con [nome del partner]”.

Gestisci chi può taggare la tua Pagina

Le pagine che hanno accesso allo strumento per i contenuti della marca possono taggare qualunque altra pagina Facebook, a meno che questa non abbia attivato le approvazioni per i contenuti della marca.

Dalle impostazioni della tua pagina Facebook, seleziona contenuti della marca dal menu a sinistra. Attiva Pagine approvate per specificare quali pagine possono taggare la tua nei contenuti della marca. Se non lo fai, qualunque pagina in grado di accedere allo strumento dei contenuti della marca può taggare la tua.

Anche se scegli di non attivare le Pagine approvate, puoi comunque chiedere di eliminare il tag alla tua pagina da un post con contenuti della marca se chi lo ha pubblicato non era autorizzato a taggarti.